La caduta dei capelli - cause e rimedi

5 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 5.00 (1 Vote)
capelli-caduta  

La caduta dei capelli - cause e rimedi.

Avere i capelli lunghi o corti, scuri o chiari - è questo ciò che possiamo decidere noi stessi, cose che non dipendono più della natura. Ci possono aiutano gli stilisti e i parrucchieri... Ma tutto questo - a una condizione: i capelli devono esistere!

Scarica il tuo coupon

Purtroppo, a tutti noi cadono i capelli, importante è considerare quando cominciamo a perderli, e quanti di loro ci restano. Se si notano al mattino alcuni capelli sul pettine - non è grave, ma se ci sono alcune decine di capelli che si perdono in seguito ad ogni pettinatura -  questo può portare ad un cambiamento radicale del nostro aspetto e inoltre a un trauma psichico. Pertanto, il problema della perdita dei capelli è sempre grosso.


Perché si perdono
i capelli?

La causa principale che porta alla perdita dei capelli (calvizie) negli uomini è associata al testosterone - l'ormone sessuale maschile. L'ipersensibilità di uno dei diversi tipi di testosterone provoca la caduta dei capelli, caso che può cominciare anche ai 30 anni – la cosiddetta alopecia androgenetica

Un altro motivo - è lo stress. Due - tre mesi dopo aver sperimentato forti emozioni, shock, si potrebbe arrivare alla perdita dei capelli. La causa di questo è la crescita del livello di testosterone e adrenalina come risposta ad una situazione stressante.

La caduta dei capelli nelle donne può iniziare, stranamente, dopo la gravidanza e il parto.  Alcune donne durante la gravidanza, a causa dell'aumento del numero degli ormoni sessuali femminili (estrogeni), hanno i capelli molto belli, ma pochi mesi dopo il parto, il livello di estrogeni torna alla normalità e il pelo comincia a cadere.

  Caduta capelli cause e rimedi naturali leggi articolo

La crescita dei capelli dipende dal livello degli ormoni maschili e femminili e si esprime anche nella comparsa di problemi con i capelli nel periodo di menopausa. In questo momento, la produzione di ormoni femminili estrogeni e progesteroni diminuisce, e questo porta ad una predominanza di  ormoni sessuali maschili nel corpo femminile. Inoltre, durante la menopausa le donne spesso sono spesso stressate, si tratta di uno stress di origine psicologica. La combinazione di tutti questi fattori provoca la caduta dei capelli.

 


L'eccessiva perdita di capelli può anche essere dovuta a disturbi della tiroide - come il suo iper - e ipofunzione.

A volte la perdita dei capelli avviene anche in piccole aree - la cosiddetta alopecia areata o calvizia.  Molto spesso, questo fenomeno è associato alla cosiddetta autoagressione che fa si che il corpo percepisca i propri capelli come corpi estrani e quindi tende a liberarsi di loro.

E, infine, la causa della caduta dei capelli può essere la chemioterapia e la radioterapia. La chemioterapia porta alla inibizione della crescita del follicolo pilifero - il capello cade, ma dopo il trattamento tutto torna alla normalità. La radioterapia invece, utilizzata nell'oncologia, porta alla perdita dei capelli irreversibile solo se la radiazione è rivolta direttamente al cuoio capelluto. In altri casi, i capelli alla fine del trattamento ricrescono.

Ci sono rimedi? Riavere i capelli è possibile!

Evidentemente, una persona si abitua al proprio aspetto e non nota i lievi cambiamenti in esso. Questo vale anche per lo stato dei capelli. Il tempo passa e sembra che non cambi nulla, ma arriva un momento in cui la perdita dei capelli è notevolmente visibile: in un certo momento si scopre che i capelli rimasti sul pettine diventano sempre di più, e sulla testa invece sempre di meno.  La conclusione è ovvia – qualcosa si deve fare...e subito.

A seconda della causa che determina la caduta,  i medici suggeriscono un trattamento generalmente adeguato. Di solito consigliano di utilizzare dei farmaci che regolano la produzione di un ormone responsabile della condizione dei capelli. Questi farmaci sono abbastanza efficaci, ma l'effetto si mantiene solo se consumati continuamente per tutta la vita. Inoltre, i medici conoscono un lungo elenco di effetti collaterali indesiderabili di tale trattamento.

Un altro metodo diffuso, è quello chirurgico: il trapianto di capelli sulle parte problematiche della testa. Come ogni intervento chirurgico, questo metodo è traumatico, e se poi i capelli non sopravvivono nei punti di trapianto restano cicatrici. Il successo del attecchimento dei capelli in un posto nuovo dipende da molti fattori, spesso al di là del controllo di un chirurgo. E il metodo non può essere utilizzato per tutti.

Si propone inoltre l'applicazione dei farmaci stimolanti (creme) sulla pelle, le vitamine e i sali minerali, e  da non dimenticare è anche la psicoterapia! Tuttavia, non ci sono ancora delle prove scientifiche dell'efficacia di questi trattamenti.

Terapia al plasma - metodo evoluto per il trattamento ricrescita capelli.

Oggi è possibile far ricrescere i capelli grazie ad una nuova nuova tecnica di "trapianto express" - metodo ben collaudato in diversi settori della medicina. Questo metodo è conosciuto ai medici degli anni '70 ed è in continuo sviluppo. Con il passare del tempo la terapia al plasma sta diventando sempre più applicata in cosmetologia e diventa molto usata per il trattamento della perdita dei capelli (tricologia ).

Il fatto è che prima della caduta, succede il diradamento dei capelli, e in questa fase è possibile fermare il processo, potenziando i follicoli dei capelli. Questo è fattibile utilizzando il plasma del proprio sangue del paziente che contiene una serie di fattori di crescita che contribuiscono al ripristino delle cellule danneggiate.

Tralasciando i dettagli scientifici, il metodo si riduce al fatto che il proprio plasma ricco di piastrine viene iniettato nella zona attiva del cuoio capelluto, i fattori di crescita iniziano a stimolare reazioni biochimiche nelle cellule danneggiate, tra cui i follicoli piliferi. I follicoli reabilitati cominciano a lavorare con una forza tripla, e invece del diradamento dei capelli sulla testa si forma un vero e proprio tessuto di capelli sani e naturali.

Caduta capelli – rimedi naturali.

Come rimedi naturali sono consigliati: alimentazione corretta, frutta e verdura fresca, cereali, legumi, alimenti richi di proteine, vitamine.

Condividi la tua esperienza: scrivi un commento o un articolo!